15 Febbraio 2020

CORSI COLLETTIVI IN SEDE

CORO POPOLARE con Sara Modigliani

Venerdì h. 18:00 – 19:30

Canti popolari della tradizione italiana. Ai canti popolari vengono affiancati alcuni canti politici e sociali. Non sono richieste preparazione musicale o particolare intonazione.

DANZE POPOLARI con Claudio Tosi

Venerdì h. 19.00 – 20.30



Danze popolari tramandate oralmente e visivamente per imitazione, di generazione in generazione, diffuse tra i ceti popolari. È centrale la dimensione collettiva con la scoperta di movimenti e relazioni che vanno dal gioco, all’incontro, alla sfida, tutto in un quadro di cooperazione e di conoscenza reciproca che permette di esporsi e di provarsi in nuove capacità “atletiche”, senza timore di essere giudicati e con una forte dimensione di apertura e scoperta di sé.

DANZE FOLK NORDAMERICANE con Beatrice e Eleonora de Simone

Martedì 19.30 – 21.00

Le danze collettive della tradizione nordamericana, dette anche “social dances” per il loro carattere socializzante, hanno avuto una funzione molto importante negli Stati Uniti sia per il legame con le tradizioni dei primi immigranti, sia come divertimento collettivo. Il corso propone diverse tipologie di danze: Circle Dances, danze in cerchio, Contra Dances, danze eseguite su due file contrapposte, Square Dances, danze eseguite da quattro coppie disposte a quadrato. Non sono richiesti prerequisiti o abilità particolari: il passo base è camminato. Le danze vengono eseguite su musica dal vivo a cura di Alessandro Garramone.

ENSEMBLE DI ARCHI con Marco Fabbri

Mercoledì h. 19:00 – 21:00 (laboratorio quindicinale)

Laboratorio collettivo volto a creare una piccola orchestra, unendo i diversi strumenti ad arco e lavorando con allievi che possono avere diverse competenze.

ENSEMBLE DI FISCHI con Roberta Bartoletti

Giovedì h. 17:00 – 18:30

Il fischio è un’espressione spontanea che può diventare strumento musicale se modulato ed organizzato. Alla stregua di ogni altro strumento, può incontrare altri fischi nell’ottica di creare un’armonia. Il laboratorio è aperto a tutti coloro che fischiano in modo intonato. Il repertorio comprende brani della tradizione popolare e di ogni altro genere musicale e prevede esperimenti di improvvisazione.

ENSEMBLE DI PERCUSSIONI con Carmine Bruno

Giovedì h. 18:00- 21:00

Il laboratorio collettivo di tamburi e percussioni combina sonorità diverse con strumenti italiani e del mondo, anche unendo allievi che abbiano diversi livelli di competenza.

MUSICA E NARRAZIONE: RACONTAMI UNA STORIA con Vanessa Cremaschi

Mercoledì h. 17.00 – 19.00 / Giovedì h. 17.00 – 19.00 (laboratorio quindicinale)

Scrivere, narrare, suonare e cantare un racconto di tradizione orale: un viaggio straordinario, che può compiersi suonando, cantando o recitando. Il laboratorio è aperto a tutti gli strumenti e a tutte le età ed è finalizzato ad uno spettacolo conclusivo che coinvolga i partecipanti.

MUSICA POPOLARE D’INSIEME con Roberta Bartoletti

Giovedì h. 18:30 – 20:00

Brani della cultura popolare e musica di diversa radice cercano un contatto con le nostre realtà. Si svilupperà la capacità di ascolto, sulla base di una richiesta capacità di orientarsi nei ritmi di base e di una facilità nel riprodurre a orecchio. Necessaria la pratica di livello base di almeno uno strumento musicale o dell’uso della voce. Il laboratorio è aperto a tutti gli strumenti e, in una fase successiva, sarà aperto alle voci.

ORCHESTRA DI ORGANETTI con Alessandro D’Alessandro

Mercoledì h. 18.00 – 21.00

Laboratorio rivolto a qualunque tipo di studente (base, medio, avanzato) che mira a fornare un’orchestra di soli organetti lavorando su un repertorio di tradizione e d’autore.

PICCOLO CORO DEL BOSIO con Oretta Orengo e Piero Brega

Martedì 18:30 – 20:00

Un coro che da decenni si dedica alla riscoperta della musica di tradizione orale e della musica d’autore ad essa ispirata, con particolare attenzione ai canti di tradizione orale del centro Italia.

LABORATORIO DI TECNICA VOCALE con Patrizia Nasini

Mercoledì 10.30 – 12.30

Il laboratorio propone l’applicazione di tecniche posturali e di risonanza, conoscenza e dominio dell’apparato fonatorio, estensione e impostazione delle sonorità e i diversi approcci allo studio e all’esecuzione di un repertorio. Ciascun brano verrà affrontato sulla base dei cinque punti di equilibrio: respiri, ritmi, dinamiche sonore, colori o risonanze, intenzioni e emozioni.

USO DELLA VOCE con Anna De Martini

Martedì h. 11.00 – 12.30 / Venerdì h. 19.30 – 21.00

Lezioni di canto collettive aperte a tutti. Al lavoro muscolare (massimo rendimento con minimo sforzo e falsi miti), si aggiungono la cura dell’intonazione ed esercizi di solfeggio ballato per esercitare il senso del ritmo. Il corso mira a rendere gli allievi autonomi nello studio e ad aiutarli a superare eventuali difficoltà di emissione (ridotta estensione, poco volume, ecc.).